relax

mercoledì 30 maggio 2012

Il cinema che conta....

    Un'altra passione:  I FILM e il cinema...



Questa settimana volevo portare alla Vostra attenzione quella che è per me una ulteriore passione oltre a questa dell' audio.
Si tratta del mio interesse per il cinema e quindi i film.
I film per me sono un discorso un po' particolare, ho sempre apprezzato nella mia vita tutto ciò che per chi mi circondava, senza ovviamente farlo per egocentrismo, risultava essere strano e insolito. Anche nell' ambito della filmografia e quindi del cinema, prediligo visionare materiale considerato di ''nicchia'', opere che raramente vedremo sugli schermi televisivi, talvolta censurati anche per 30 anni nei paesi di produzione e non solo.
Molte volte troveremo film complessi e impegnativi anche molto datati, altre talmente semplici e coinvolgenti che scorreranno anche in maniera troppo celere.

 Degli esempi:

-''Una pura formalità'' eccellente thriller e miglior film senza dubbio di Giuseppe Tornatore; 

-''L'inquilino del terzo piano'', un magnifico Roman Polanski per un capolavoro del thriller che lascia spazio a più interpretazioni finali, non è da tutti...;

-''Gummo'' un film di Harmony Korine, realtà e quotidianità nei sobborghi americani, tra degrado e handicap, attenzione molto forte ed esplicito;

-''Ken Park'',di Larry Clark e di Edward Lachman, quando i problemi (se così si possono definire certe ''fortune'') risultano essere per degli adolescenti talmente grandi ed insormontabili solo perchè non si è capaci di guardarsi intorno e metterli su una bilancia, attenzione esplicito e forte.

-"Henry pioggia di sangue'', la follia nella normalità di una vita ai margini della società, una storia vera e purtroppo ne unica ne insolita...

-"Delicatessen", un film del 1991 di Jean-Pierre Jeunet, Marc Caro con Pascal Benezech, colori, sceneggiatura, trama, personaggi...tutto è così strano e così ''particolare''..., piacevole.

-"Freaks", un film del 1932, censurato per 30 anni, tratta un argomento spesso tabù, nel film è tutto vero, niente effetti speciali, ne trucchi...

-"Santa sangre", è un film surrealista del 1989 diretto da Alejandro Jodorowsky, molto particolare, l' adolescenza di un bambino venuto su tra circo sangue e cliniche psichiatriche, come verrà su, come vedrà il mondo ''da grande''? Ottimo!

-Tutti i film con Klaus Kinski, un attore che stimo molto per il modo forse estremo di interpretare il personaggio, l' attore PAZZO per antonomasia, ma di indubbia caratura: "Nosferatu il principe delle tenebre", "Aguirre furore di Dio", "Fitzcarraldo" sempre diretto dal grande Werner Herzog che dedicò all' attore scomparso un libro intitolato "Il mio miglior nemico"...

-Tutti i film del visionario David Lynch, "Inland Empire", "Cuore selvaggio", "Mulholland Drive" film molto intricato e non di semplice interpretazione, "Eraserhead"l' angoscia in un futuro claustrofobico, "The elephant man"una storia commovente;

-"Kynodontas", conosciuto anche come Dogtooth un film greco del 2009 purtroppo solo sottotitolato per l' Italia, quando i problemi mentali risiedono alla radice, nella pianta, e di conseguenza si trasferiranno ai frutti, da non stupirsi se poi si dovesse scoprire che è una storia vera, dove ci si può sedere e sdraiare sull' oceano e dove si scopre che i gatti sono tra gli esseri più pericolosi mai esistiti...

-"Tideland Il mondo capovolto", quando sono i bambini a prendersi cura dei genitori, tra malessere sociale, droga, handicap e problemi esistenziali, non è pesante come si può immaginare, anzi...

-"Uncut" member only, una sola immagine, perchè talvolta vedere o vedere poco non significa non capire...basta saper ascoltare e seguire i discorsi...certo che non è per puritani, idea grandiosa e originale, esplicito attenzione...non è un porno anche se la locandina potrebbe ingannare!

-"Memento"..., idea geniale, forse alla fine non tutto sarà chiaro, anzi sicuramente, con un aiuto capirete LA VERITA' sugli avvenimenti, vedetelo, poi...

-"Hollywood party", comicità vecchia e buona, una commedia piacevole per chi vuole trascorrere un paio di ore tranquille e non impegnate...

-"L' angelo sterminatore",  assurdità eccentriche di classi aristocratiche e clericali e pertanto proprio ad indicare la perdizione di tutto il genere umano... molto particolare;

-"Prima Della Pioggia", da vedere...

-"La scelta di Sophie", un film dalle 1000 sorprese, certo non semplice visti gli argomenti trattati, orrori del passato che riaffiorano..., in un' america dei bei tempi...

-"Hard Candy", un film thriller del 2005 di David Slade, mai uscito nelle sale cinematografiche italiane, mette in chiaro la pericolosità di internet, forse un monito per chi ha cattive intenzioni...

-"Stalker! del 1979, un film al quale si sono ispirati anche videogiochi, un film quasi monito, premonitore dei problemi derivati dall' atomico negli anni 80, basilare...

-"Stranded", film di fantascienza per gli amanti del genere, non sono gli effetti speciali che stupiscono o colpiscono, ma il semplice susseguirsi degli avvenimenti, trama ottima, finale eccezionale, consiglio anche "Punto di non ritorno" e "Serenity", "Occhi bianchi sul pianeta terra";

-"Pi greco - Il teorema del delirio", primo film di Darren Aronofsky, ha tutte le potenzialità per essere un cult (anzi, negli Stati Uniti lo è), particolare ed inquietante...

-"Solaris", un film drammatico sovietico a tema fantascientifico del 2002 diretto da Steven Soderbergh. Un film sottovalutato e bistrattato, e credetemi non lo merita proprio...

-"Plutonio 239", si può convivere con quello che è l' elemento più nocivo e pericoloso esistente mai creato dall' uomo? 

- "E Johnny prese il fucile", anche questo censurato per decenni soprattutto in america per il forte messaggio anti bellico, contro gli orrori della guerra  rappresentati in modo davvero angosciante in questa pellicola;

-"The limits of control",  visto di recente è un film del 2009, non di facile comprensione anzi, molti avvenimenti resteranno un mistero ma dal primo minuto all' ultimo lo seguirete facendo molta attenzione a ogni piccolo particolare per poi.... ;





Questa è una piccola lista giusto per iniziare ed entrare nell' ottica che prodotti talvolata celati sono molto meglio della mondezza che ci propinano quotidianamente.

Se interessati ad altri titoli contattatemi, comunque aggiornerò man mano la lista!

Saluti
Marco

0 commenti:

Posta un commento